venerdì 12 gennaio 2018

Recensione: Lo strano colore del buio, di Ivo Gazzarrini

Titolo: Lo strano colore del buio
Autore: Ivo Gazzarrini
Editore: Bloodword
Pagine: 56
Link per l'acquisto QUI

La trama: Che colore ha il buio? Dipende da come lo si guarda. Per me il buio non ha mai avuto una sua colorazione ma un mix di toni. È nero come le tenebre ma può anche essere verde come il marcio di un volto malato oppure rosso come il sangue. Nell’oscurità si nascondono i mostri più letali ma anche le menti più ossessionate e pericolose. È il loro ambiente. I racconti che andrete a leggere parlano di vendetta, di mondi popolati da zombie, di persone normali solo all’apparenza ma che nascondono pulsioni diaboliche e cattive, di sangue e di (della) morte. Contiene i racconti: Questione di polsi, Dopo il morso, Colpo di genio, Day Z, Quella casa in riva al lago, Il gioco, L'autolavaggio, Una sorpresa per te, Halloween rosso sangue, La cura giusta.

giovedì 28 dicembre 2017

Recensione: Legio M Ultima - Sfida all'impero

Titolo: Legio M Ultima - Sfida all'impero
Autore: I Demiurghi
Editore: Astro Edizioni
Pagine: 258
Link per l'acquisto QUI

La trama: Si apre come una partita a scacchi, anzi all’antico gioco romano dei latrunculi, questo primo capitolo della saga dedicata alla Legio M Ultima. Due uomini si ritrovano ai lati opposti di una scacchiera a determinare le sorti dell’impero, in una partita decennale. Tra mosse scorrette e pedine sacrificabili, l’indomabile Azia Medea e il condottiero Elios, unico sopravvissuto di Atlantide, sfideranno imperi, magister e creature mitologiche, instaurando alleanze con uomini e dei. Il tutto sotto l’egida di Diocleziano, che trova in loro i degni guerrieri della Specula, un corpo militare speciale di cui la Legio M Ultima è il braccio armato.

venerdì 15 dicembre 2017

Recensione: Esistenze // Non sono morto, di Ivo Gazzarrini

Titolo: Esistenze // Non sono morto
Autore: Ivo Gazzarrini
Editore: Bloodword
Pagine: 118
Link per l'acquisto QUI

La trama: ESISTENZE Condominio Il Pioppo Verde, secondo piano, appartamento numero tre. Luigi e Marco invitano i loro amici Laura, Aldo, Tommaso e la coppia lesbonevrotica Sara e Monica a passare la serata di Halloween giocando a Zombie Plague, un gioco scaricabile da internet... Il citofono suona, sono arrivate le pizze e decidono che sarà il dado a decretare colui che andrà a prenderle. Tommaso lancia il dado in aria...

NON SONO MORTO Non sono morto! Un grido di disperazione. Un urlo che cerca di scuotere il tuo essere. Quando qualcosa s’incrina e non sai se sei veramente vivo. Il cimitero di Ponte a Egola è ufficialmente aperto e gronda sangue.” ... Marco tirò l’inferriata verso di sé e il cancello del cimitero si spalancò con un cigolio. In un primo momento non badò alla risata del vecchio ma quando qualcosa d’invisibile gli sbarrò la strada la sentì. Si voltò di scatto per vedere l’uomo, ancora seduto sulla lapide di marmo, che rideva. Appoggiò la schiena alla barriera e scivolò su quella parete incorporea fino ad accasciarsi a terra in preda alla disperazione..."

martedì 5 dicembre 2017

Recensione: Nyctophobia 2 - Il cuore della notte, di Carlo Vicenzi

Titolo: Nyctophobia 2 - Il cuore della notte
Autore: Carlo Vicenzi
Editore: Dunwich edizioni
Pagine: 231
Link per l'acquisto QUI

La trama: Sono passati anni da quando Eliana e la dottoressa hanno riportato la luce del sole. Ma il Buio, quell’entità viva e incomprensibile che aveva ridipinto il mondo a tinte abissali, ora è tornato e i suoi incubi sono a caccia. Licia, la figlia adottiva di Eliana, bussa alla porta di Selene, l’unica ragazza che non ha paura di camminare sola durante la notte. Il Rifugio, la comunità fondata da Eliana nelle rovine di un vecchio castello, ha bisogno di lei e in fretta, perché il tramonto scende inesorabile e con esso torna l’Oscurità.

venerdì 24 novembre 2017

Recensione: Creatura Nova, di Gennaro Carrano

Titolo: Creatura Nova
Autore: Gennaro Carrano
Editore: Lettere Animate
Pagine: 56
Link per l'acquisto QUI

La trama: L’Immolata, la Gentile, Sensibilitade, Delicato, L’Eros, Pallida. Un viaggio poetico alla scoperta delle varie sfaccettature dell’animo umano, dove il bene si confonde con il male, l’amore si fonde con l’odio, il perdono diviene una colpa. Qual è il confi ne tra ciò ch’è giusto e ciò ch’è sbagliato? La coscienza è davvero un giudice imparziale? La morale è solo un condizionamento sociale? Un’eterna lotta tra istinto e ragione...