martedì 23 maggio 2017

Intervista: Claudio Vergnani, autore di A volte si muore

Buongiorno lettori!
Stavolta sono qua per una nuova intervista, quella a Claudio Vergnani, autore di A volte si muore (Dunwich edizioni) e La torre delle ombre (Nero Press) Ringrazio in anticipo la casa editrice Dunwich edizioni e l'autore per essersi reso disponibile a rispondere a queste domande.


Ma andiamo a cominciare!

Chi è Claudio Vergnani?
Citando Montale, direi che sto ancora cercando di essere un uomo, ma l'obiettivo è arduo da raggiungere. Oggi più che mai.

Qual è il genere di libro che preferisci?
Sono cresciuto leggendo di tutto, ma un certo tipo di letteratura di genere – intendo il tipo che si scrive solo dopo aver letto e assimilato i classici – mi ha formato. Da adolescente avevo un debole per quello che Eco definì “il superuomo di massa”. Per intenderci, quella gamma di personaggi che vanno dal Conte di Montecristo a Batman, passando da Rocambole, Arsene Lupin, Fantomas e (più recenti) i personaggi di Fleming, Trevanian e i maestri del noir americano, Chandler, Hammett, Himes. Credo che un bravo autore possa scrivere un po’ di tutto, anche se ovviamente la sua “specializzazione” andrà in una direzione o due al massimo. Quindi, più che affezionarmi solo a un genere, mi affeziono a un certo tipo di stile. Non amo chi utilizza una prosa barocca e involuta per colpire il lettore ingenuo. Attenzione, non sto dicendo di preferire una prosa minimalista (che come tutti gli eccessi tende a diventare vuota abitudine più che stile), ma semplicemente che tanti svolazzi roboanti che oggi vanno per la maggiore nel mainstream e che colpiscono la fantasia di tanti lettori sprovveduti non mi interessano. Oggi non ha senso definire “tremule” le stelle, “gelida” la lama di un coltello, “rosata” un’alba. Questi sono esempi di scrittura pigra per lettori distratti.

giovedì 18 maggio 2017

Recensione: Strisciano sull'asfalto // Un'antologia di racconti nella ridente Never City

Titolo: Strisciano sull'asfalto
Autori: Stefano Rossi, Davide Camparsi, Simone Giusti, Federico Tadolini, Miriam Palombi, Ivo Gazzarrini, Lorenzo Lepori, Filippo Santaniello, Mirko Giacchetti, Elena Ciurli, Luca Ruocco.
Editore: Carmignani editore
Pagine:
Link per l'acquisto QUI

La trama: Doveva succedere prima o poi, e alla fine è successo: Stefano Rossi ha aperto le porte di Never City. Il creatore di questa Las Vegas della follia umana si è messo in combutta con il famigerato illustratore di Oltretomba e una piccola schiera di fetenti scrittori subculturali, dando vita a una serie di racconti che strisciano sull’asfalto come rivoli di sangue, come luridi vermi in procinto a morire. Un’antologia che non ha alcun scopo di esistere, se non quello di farvi perdere il senno, il sonno, il senso nonsense della morte. Allora? Che cosa state aspettando? Fatevi sotto! O sarà Never City a mettervi sotto... terra!

venerdì 12 maggio 2017

Novità in casa SEU, l'Associazione Scrittori Emergenti Uniti



Buongiorno lettori! A brevissimo dall'inizio del Salone di Torino, torno a ospitare sul blog due autori dell’Associazione S.E.U., Scrittori Emergenti Uniti. Vi presento quindi i libri di Caterina Armentano e il fumetto di Enrico Santodirocco, riportando anche la loro biografia e delle brevi curiosità su di loro.

Caterina Armentano

Caterina Armentano, nata e residente in Calabria, è venuta in contatto con la scrittura in tenera età, dopo aver scoperto l’amore per la lettura. Folgorata dai diversi universi celati nelle pagine dei libri, decise lei stessa di creare fiabe e racconti. In età adulta si dedica con più serietà alla sua passione pubblicando nel giugno 2006 una raccolta di poesie “Il sentiero delle parole” edito Torchio Editore, nel febbraio 2008 una raccolta di racconti “Sotto l’albero di mimosa” edito Aletti Editore, e nel novembre 2010 il romanzo “Libero arbitrio” edito 0111 Edizione, ripubblicato in formato e-book, per la stessa casa editrice, nel gennaio 2014. Nello stesso periodo pubblica, per quelli della 0111 Edizione “Segni” spin off di Libero arbitrio, scaricabile gratuitamente. Nel giugno 2014 pubblica la raccolta di fiabe “L’Incanto di Fantasia” edita 0111 Edizioni. Numerose poesie, racconti e fiabe sono state inserite in varie raccolte antologiche. (Giulio Perrone Editore, ST- Book, Montag Edizioni, Delos Books, Coscile Editore, I Sognatori Editore). Le tematiche da lei trattate sono il femminicidio, la violenza sulle donne e le problematiche sociali. Intervenire presso seminari e convegni, nelle scuole e in iniziative sociali. Tiene corsi di scrittura creativa e di ascolto attivo, organizza eventi ludico-culturali per bambini e adolescenti. Collabora con il sito www.good-morning.it con mansione redattrice blog e con il sito letterario Bookly, Maybe. Ha collaborato con il web magazine Fantasy Planet. Dei suoi articoli di psicologia, spettacolo e cronaca, sono stati pubblicati sul web. Per TruFantasy cura la rubrica “Donne Mitiche” dedicata alle donne più influenti della storia e della letteratura. Condivide l’amore per il fantastico con le sue due bambine, con cui inventa mondi incantati. 

“L’incanto di Fantasia”
Cartaceo ed ebook
Raccolta di fiabe
Link per l'acquisto QUI

La trama: In una notte sinistra e tempestosa, mentre i tuoni e i lampi dirompono tra cielo e terra, Minerva abbandona l’Olimpo per far visita a una bambina, relegata in una caverna da un intero villaggio. La piccola non ha un nome e ha una grave disabilità: non sa parlare, per questo si esprime tracciando disegni sui muri della caverna che la ospita. Minerva rimane affascinata da tante meraviglie, decide così di farle un dono. Le verrà dato un nome: Fantasia. La bambina capirà ben presto di poter dar vita a creature straordinarie, quelle del libro incantato che lei stessa creerà e che magicamente si animeranno: pere magiche, colori fatati, folletti dispettosi, draghi con poteri straordinari, re razzisti, fratelli intrepidi, chiavi che conducono in mondi alternativi, pozioni che inducono il sonno eterno. Fantasia si prenderà cura di tutte le sue creature, rivelandosi migliore di coloro che l’hanno abbandonata, dimostrando che la sua capacità di amare è più forte della Paura, della Solitudine e dell’Abbandono. 

martedì 9 maggio 2017

Recensione: La sposa imperfetta, di Giulia Beyman

Titolo: La sposa imperfetta
Autore: Giulia Beyman
Editore: Self
Pagine: 226
Link per l'acquisto QUI

La trama: Zoe Cartwright è una giovane e bellissima donna che ha appena sposato Robert Gray, un famoso neurochirurgo, amico di vecchia data di Nora Cooper. I due novelli sposi hanno deciso di trascorrere un’estate romantica a Martha’s Vineyard ed è Nora, con la sua agenzia immobiliare, ad aiutarli a scegliere il cottage dei loro sogni. Tutto sembrerebbe perfetto, ma la verità è che Zoe è stata trovata in fin di vita, otto mesi prima, in un luogo impervio delle Camden Hills, nel Maine, e da allora non ricorda più niente del suo passato. Perché nessuno, in tutti quei mesi, ha sentito il bisogno di denunciare la sua scomparsa? Quale terribile verità si nasconde nella vita che non riesce a ricordare? Zoe farebbe qualsiasi cosa per trovare una risposta a quelle domande che la assillano. Non sa che il suo passato – e l’uomo che ha tentato di ucciderla – stanno tornando a cercarla.

sabato 6 maggio 2017

Recensione: Nothing less - Ora e per sempre, di Anna Todd

Titolo: Nothing less - Ora e per sempre
Serie: Nothing more, nothing less #4
Autore: Anna Todd
Editore: Sperling and Kupfer
Pagine: 265
Link per l'acquisto QUI

La trama: Nora e Dakota sono determinate a conquistare il cuore di Landon, ma lui è stufo di dover stare sempre all'erta, nel vano tentativo di capire cosa sia vero e cosa no. Con Nora può essere quello che vuole, senza pressioni, senza timore di sembrare bravo o noioso, forte o debole. Eppure, l'idea di non conoscere fino in fondo la ragazza che ha accanto lo fa impazzire. E non sa che farsene di briciole di verità, se poi galleggiano in un lago di segreti e bugie. Vorrebbe credere di conoscerla meglio di così, che ci sia una spiegazione magica dietro tutto il mistero che la circonda. Landon non ci è abituato. Con Dakota era diverso: conosceva sempre i suoi segreti, perché ne era parte. E anche se lei ora è molto diversa dalla ragazza con cui ha condiviso tante lacrime e tanti bei ricordi, lasciarsi il passato alle spalle è difficile. Ma Landon non è disposto ad accontentarsi di un amore qualunque, vuole un amore infinito. Niente di più. Niente di meno. Per conquistarlo dovrà però trovare il coraggio di fare una scelta. Solo così potrà finalmente vivere il suo ora e per sempre.

martedì 2 maggio 2017

Recensione: La propria strada, di Monica Schianchi // Prequel di Incontri in maschera

Titolo: La propria strada
Serie: Incontri in maschera 0,1#
Autore: Monica Schianchi
Editore: Self
Pagine: 250
Link per l'acquisto QUI

La trama: Quante persone decidono di intraprendere la strada più semplice soltanto per arrivare prima, e si accontentano delle briciole, accantonando sogni o progetti e relegandosi ad una vita al di sotto delle proprie possibilità? Lorenzo si è sempre accontentato: dopo la Laurea in Economia ha trovato lavoro come dipendente in una grossa azienda e accetta uno stipendio mediocre, ma che lo fa andare avanti. Allo stesso modo si interessa a tutte le donne che incontra, con la consapevolezza che da queste non bisogna chiedere nulla di più che farsi scaldare il letto. La sua vita procede su un binario monotono finché una sera non incontra una donna diversa, una donna in grado di infiammare i suoi desideri e di rimescolare le carte in tavola al punto da far comprendere a Lorenzo quanto sia importante riprendere in mano la propria vita. E trovare la propria strada.

mercoledì 26 aprile 2017

Recensione: Crash, di Barbara Poscolieri

Titolo: Crash
Autore: Barbara Poscolieri
Editore: Dunwich edizioni
Pagine: 300 circa
Link per l'acquisto QUI

La trama: Alessandro Alari è un giovane pilota romano della scuderia Speed-Y, in corsa per il titolo mondiale del Grand Race. Durante il Circuito di Roma rimane vittima di un incidente in cui perde entrambe le gambe. Il mondo dei motori è sconvolto, così come tutte le persone vicine al pilota. Solo Alessandro crede che un ritorno alle gare sia ancora possibile, con o senza gambe. Inizia quindi un percorso di accettazione e di riabilitazione, supportato dalla fidanzata Federica, dai genitori e dagli amici, con l’obiettivo di riguadagnarsi il posto che merita nella vita e in pista. Ma nel frattempo la Speed-Y ha trovato un nuovo pilota e sembra non credere nel suo recupero. La fiducia di Alessandro vacilla e anche il rapporto con Federica ne risente. Si rifugia quindi nel suo piccolo paese d’origine, dove ritrova la serenità in una vita semplice. Ma il Grand Race invoca il suo nome e, per quanto Alessandro cerchi di ignorarne il richiamo, le corse restano parte di lui.

giovedì 20 aprile 2017

Segnalazione: Hawk e Harley, racconto breve di Max Vos adesso in italiano

Buon pomeriggio a tutti cari lettori!
Il post di oggi è dedicato a una pubblicazione particolare. Trattasi di Hawk 'n Harley di Max Vos, comparso qualche giorno fa su questo blog con la recensione de Il mio eroe - L'olimpionico. Breve racconto MM che ho avuto il piacere di tradurre in italiano per i suoi affezionati lettori.

Titolo: Hawk e Harley
Titolo originale: Hawk 'n Harley
Genere: MM/Gay romance
Autore: Max Vos
Editore: Self
Pagine: 42
Prezzo: 2,99
Link per l'acquisto QUI

La trama: Dan Cowen è un insegnante di quarta elementare che non ama mettersi in mostra. A lui piace tenere la sua vita privata solo... privata. Ma quando ha l'occasione di parlare col genitore di uno dei suoi alunni, Harley Smith, nella sua vita – e nella sua classe – fa la sua comparsa Hawk, in carne e ossa e doppiamente sexy. Hawk preme tutti bottoni di Dan. Così quando Dan viene invitato a cena non si lascia sfuggire l'occasione. Nessuno dei due ha idea di dove li porterà quella cena...

martedì 18 aprile 2017

Recensione: Volo con te, di Massimo Bracci

Titolo: Volo con te
Autore: Massimo Bracci
Editore: Nulla Die
Pagine: 278
Link per l'acquisto QUI

La trama: "Isabella, sai la differenza tra te e un'automobile? Una è seducente, vestita di rosso e l'amiamo tutti. L'altra sei tu!" Sul nuovo posto di lavoro, Isabella Gautieri riceve quotidiane frecciatine di benvenuto. Dura la vita, negli uffici di una maschilista e testosteronica industria automobilistica! Meglio mirare ai successi sentimentali? Isabella è contesa tra due uomini attraenti e del tutto diversi: Romeo, l'affascinante e misterioso seduttore che si rifiuta di crescere, e Fabio, il determinato uomo di successo che le ha proposto di andare a vivere insieme. Ma come è possibile scegliere, quando in ogni caso perderai metà del tuo cuore? Basta contare sull'aiuto delle amiche. Tea consiglia a Isabella di seguire i sentimenti. Luce la spinge a tenersi entrambi i pretendenti. E insieme le organizzano improbabili appuntamenti al buio e la tengono a dieta stretta, perché senza il loro aiuto Isabella non troverà mai un uomo decente. Per Isabella non resta che rifugiarsi nel mondo dei suoi amati telefilm. Per lei un telefilm è un push up per lo spirito: mette in risalto la sua parte migliore.

venerdì 14 aprile 2017

Recensione: Nelle fauci del Mostro, un'antologia di racconti sul Mostro di Firenze

Titolo: Nelle fauci del mostro
Autori: Vari
Editore: Istos edizioni
Pagine: 223
Link per l'acquisto QUI

La trama: Percorrendo nelle tenebre le strade di campagna nei dintorni di Firenze, si prova tuttora un senso di inquietudine, di disagio. Come se tanti occhi cattivi ci osservassero con malignità. L'aria sembra ancora permeata da una presenza invisibile e terribile: il Mostro di Firenze. Nonostante si siano susseguite indagini, inchieste, processi, condanne e assoluzioni, questo mistero è rimasto indelebile nel tempo, una lunga scia di sangue con tanti interrogativi e poche risposte certe. Proprio per questo motivo, nelle nostre menti, il Mostro è sempre lì, cristallizzato nei meandri della memoria. Nonostante siamo ormai trascorsi molti anni dai cosiddetti delitti del Mostro di Firenze, ima catena di omicidi che per quasi un ventennio insanguinò le colline e le campagne toscane, l'alone di mistero e di inquietudine che aleggia intorno a questa figura si percepisce ancora oggi. Una vera e propria leggenda allo stesso pari di efferati serial killer che hanno lasciato una traccia indelebile nel ventesimo secolo. Seguendo questo fil rouge gli autori hanno partorito dieci storie intense ed enigmatiche nel lo stesso tempo, dieci racconti in grado di incatenare il lettore e di trascinarlo con forza nei meandri della follia.

martedì 11 aprile 2017

Recensione: Il mio eroe - L'olimpionico, di Max Vos

Titolo: Il mio eroe - L'olimpionico
Titolo originale: My hero - The olympian
Autore: Max Vos
Editore: Self
Pagine: 533
Link per l'acquisto QUI

La trama: Dopo una serata romantica, Rich e Johnny si affacciano sul nuovo giorno come una coppia. Il coming out di Johnny li mette davanti a delle serie ripercussioni per come i compagni di squadra del giocatore si approcciano al nuovo compagno gay dichiarato. Rich continua ad allenarsi per i Campionati del Mondo, riversando tutte le sue speranze e i suoi sogni nei Giochi Olimpici di Londra del 2012. Insieme dovranno affrontare delle preoccupazioni, visto il nuovo status di coppia. Col supporto della famiglia e degli amici, i due ragazzi continueranno a crescere insieme, ma i pregiudizi e le avversità che dovranno affrontare a ogni angolo, li metteranno a dura prova. Saranno in grado Rich e Johnny di affrontare insieme il mondo? Non importa quello che potrà succedere, in Rich, Johnny vedrà sempre il suo eroe.

venerdì 7 aprile 2017

Recensione: Nothing less - Fragili bugie, di Anna Todd

Titolo: Noting less - Fragili bugie
Serie: Nothing more, nothing less #3
Autore: Anna Tod
Editore: Sperling and Kupfer
Pagine: 273
Link per l'acquisto QUI

La trama: Sotto il cielo di New York, Landon sta facendo del suo meglio per rimanere il bravo ragazzo di sempre, timido e impacciato, ma non è facile resistere alle tentazioni. E le sue buone intenzioni scompaiono ogni volta che i suoi occhi incontrano quelli di Dakota o... di Nora. Landon sa di non poter continuare a stare in bilico tra tutte e due, ma fare una scelta sembra quasi impossibile. Entrambe non fanno che confonderlo. Dakota un giorno gli dichiara il suo amore, e il giorno dopo scompare. E Nora non è da meno. Pur di conoscerla meglio, Landon le ha promesso di lasciarle il suo spazio, anche se in verità muore dalla voglia di sapere tutto di lei: da quanti cucchiaini di zucchero mette nel caffè a qual è la sua canzone preferita. Ma troppe bugie e segreti si nascondono nell'ombra. Landon non sa che fare, e questa volta non può nemmeno contare sull'aiuto di Tessa: la testa e il cuore dell'amica sono ancora presi da Hardin, che, in arrivo a New York, rischia di mandare all'aria quel precario equilibrio conquistato a fatica...

martedì 4 aprile 2017

Recensione: Vietato leggere all'inferno, di Roberto Gerilli

Titolo: Vietato leggere all'inferno
Autore: Roberto Gerilli
Editore: Speechless
Pagine: 338
Link per l'acquisto QUI

La trama: Mi chiamo Amleto Orciani e sono un libromane. Ho trentacinque anni e mi faccio dall’età di dodici, quando la lettura era ancora legale. Ho iniziato per scherzo con L’isola del tesoro e non ho più smesso. Leggere è la prima cosa a cui penso quando mi sveglio e l’ultima prima di andare a dormire. Sono talmente assuefatto da conoscere il significato di parole come paradosso, pennivendolo e opulenza. Insomma, uno sniffa-inchiostro senza speranza. Vivo vicino ad Ancona, lavoro come inserviente in un discount di bricolage e arrotondo spacciando romanzi alla gente della zona. La mia vita non è un granché, ma mi ci trovo. Il problema è che vorrei avere più soldi, per questo accetto di aiutare Eleonora. La ragazza è brava, ma così folle da voler cambiare il mondo dell’editoria da sola. Per seguirla mi tocca coinvolgere amici discutibili e incontrare gente che preferirebbe vedermi morto (il Bibliotecario ti dice niente?). Meno male che ho dalla mia Caterina, una camgirl con un secondo lavoro ancora meno presentabile del primo, però non sono sicuro mi possa salvare il culo, stavolta. Se ne esco vivo, giuro che smetto di leggere. Forse. Vietato leggere all’inferno racconta la mia storia. Non insegna qualcosa che vale la pena conoscere, non ci sono buoni sentimenti o altre cazzate ma per sballarsi con gli amici è perfetto. Provalo, e fammi sapere se funziona.

venerdì 31 marzo 2017

Recensione: Nothing more - Cuori confusi, di Anna Todd

Titolo: Nothing more - Cuori confusi
Serie: Nothing more, Nothing less #2
Autore: Anna Todd
Editore: Sperling&Kupfer
Pagine: 222
Link per l'acquisto QUI

La trama: La vita di Landon a New York non sta andando esattamente come aveva immaginato. E il suo cuore è più confuso che mai, in balia di Dakota, la sua fidanzata di sempre, e Nora, la nuova amica di Tessa. La promessa di restare soltanto un amico per entrambe sembra impossibile da mantenere. Perché Dakota è tutto ciò che Landon ha sempre voluto, la sola persona con cui sia stato, il suo primo e unico amore. Per Landon, non è mai stata una semplice tappa, ma la meta. E ora che lei è tornata nella sua vita, all'improvviso, dopo averlo lasciato senza troppi convenevoli appena arrivato a New York, ogni volta che la guarda Landon non può fare a meno di pensare ai tanti momenti trascorsi insieme. I baci, le carezze e le lacrime. Per lui, Dakota è un libro aperto. Non certo come Nora. Sfuggente e intrigante, Nora è una specie di enigma. Con lei, Landon ha la costante sensazione di trovarsi davanti a un mistero difficile da svelare, e ne è attratto come da un frutto sconosciuto e proibito. All'apparenza mondi opposti, Nora e Dakota hanno però più cose in comune di quelle che vorrebbero. Ed entrambe sono determinate a conquistare il cuore di Landon. Ma quanti ostacoli è disposto a superare lui per trovare il proprio amore infinito?

lunedì 27 marzo 2017

Recensione: La strada della follia, di Nicola Ronchi

Titolo: La strada della follia
Autore: Nicola Ronchi
Editore: Porto Seguro editore
Pagine: 324
Link per l'acquisto QUI

La trama: Una tragedia lontana nel tempo. E l’incubo che ricompare trent’anni dopo...Roberto Ventura è un quarantacinquenne introverso che si ritrova di colpo senza una donna, senza un lavoro, senza prospettive. Ad alimentare la crescente depressione ci si mettono anche due figure misteriose, una ragazza e un bambino che compaiono spesso davanti ai suoi occhi. Realtà o immaginazione? Sembra riprendersi dall’angoscia solo quando, durante una passeggiata al parco, incontra un amico d’infanzia e, coincidenza incredibile, anche un secondo. Due tipi molto diversi fra loro, ma che danno a Roberto un’ottimistica spinta emotiva. Sembra l’inizio di una nuova vita, ma si tratta soltanto di un incubo ancora più terribile...

giovedì 23 marzo 2017

Recensione: L'universo nei tuoi occhi, di Jennifer Niven

Titolo: L'universo nei tuoi occhi
Titolo originale: Holding up the universe
Autore: Jennifer Niven
Editore: DeAgostini
Pagine: 416
Link per l'acquisto QUI

La trama: Affascinante. Divertente. Distaccato. Ecco le tre parole d’ordine di Jack Masselin, diciassette anni e un segreto ben custodito: Jack non riesce a riconoscere il volto delle persone. Nemmeno quello dei suoi genitori, o quello dei suoi fratelli. Per questo si è dovuto impegnare molto per diventare Mister Popolarità. Si è esercitato per anni nell’impossibile arte di conoscere tutti senza conoscere davvero nessuno, di farsi amare senza amare a propria volta. E finora è riuscito a cavarsela. Ma le cose prendono una piega inaspettata quando Jack vede per la prima volta Libby. Libby che non è come le altre ragazze. Libby che porta addosso tutto il peso dell’universo: un passato difficile e tanti, troppi chili per poter essere accettata dai suoi compagni di scuola. Un giorno, per non sfigurare davanti agli amici, Jack prende di mira Libby in un gioco crudele, che spedisce entrambi in presidenza. Libby però non è il tipo che si lascia umiliare, e il suo incontro con Jack diventa presto uno scontro. Al mondo non esistono due caratteri più diversi dei loro. Eppure… più Jack e Libby si conoscono, meno si sentono soli. Perché ci sono persone che hanno il potere di cambiare tutto. Anche una vita intera

lunedì 20 marzo 2017

Recensione: Mad world - Il mondo malato, di Domenico J. Esposito

Titolo: Mad world - Il mondo malato
Autore: Domenico J. Esposito
Editore: Eretika edizioni
Pagine: 182
Link per l'acquisto QUI

La trama: In un paese campano, Efrem Lettieri cerca di seminare il bene nel mondo. Lui è un rocker fallito che fa lo spazzino, professione dietro alla quale si cela un valore simbolico. È schivo e molto selettivo con le sue amicizie: gli fa spesso compagnia Gino al bar di Aurelio, vetrina dalla quale Efrem può osservare i vari casi umani e i loro problemi. C'è Silvio, ragazzo acculturato ed estroverso che nasconde il segreto della propria omosessualità. C'è Dalila, adolescente bella e provocatrice. Troviamo Agostino, ragazzo introverso che cade nel gorgo della perversione. Eliana Russo, adolescente che combatte la noia fumando marijuana, ubriacandosi e tirando cocaina; Jessica la Tossica, una donna che si ritrova a vendere il proprio corpo in cambio di droga. Infine c'è Dorena, che fa di tutto per ostacolare la vita di Efrem, rosa da un'incontenibile rabbia che si cela sotto la sua maschera di rispettabilità. Alcune di queste figure "imperfette", saranno risucchiate in un vortice di eventi che li condurrà verso uno spiraglio di luce, grazie all'azione retta di Efrem, vero e proprio simbolo di salvezza e speranza.

giovedì 16 marzo 2017

Recensione: Frammenti d'amore, di Gabriele Ottaviani

Titolo: Frammenti d'amore
Autore: Gabriele Ottaviani
Editore: Bibliotheka edizioni
Pagine: 98
Link per l'acquisto QUI

La trama: Alba, Francesco, Giovanni, Silvia, Astrid, Alberto, Filippo, Teresa, Elena, Vittoria, Patrizio, Emilio, Amina, Semir, Janina, Maria, Valeria, Elda, Vittorio, Michele, Melina, Clelia, Gaetano e Ferdinando. Le loro vite in cinque racconti. Sentimenti, quotidianità, ricordi e speranze. Frammenti…
Gabriele Ottaviani, classe 1985, ci parla d’amore e lo declina in tutte le sue possibili forme: segnato dall’amarezza del disincanto, spezzato dal dolore di un perdita, interrotto dalla feroce insensatezza della violenza, nostalgico come può essere il lento fluire di un ricordo.

lunedì 13 marzo 2017

Recensione: Le ragazze vogliono la luna, di Janet McNally

Titolo: Le ragazze vogliono la luna
Titolo ogirinale: Girls in the Moon
Autore: Janet McNally
Editore: DeAgostini
Pagine: 416
Link per l'acquisto QUI

La trama: Ci sono estati che lasciano il segno. Estati cha cambiano la vita. Per sempre. È esattamente quello che è successo a Phoebe, diciassette anni e un segreto ben custodito. Lo stesso segreto che ha distrutto il legame con la sua migliore amica e che ha mandato all’aria l’unica possibilità con il ragazzo per cui ha una cotta colossale. Ma Phoebe è abituata ai segreti. Perché tutti nella sua famiglia ne hanno uno. Tutti hanno qualcosa da nascondere: sua sorella Luna, che se n’è andata a Brooklyn per inseguire un sogno, suo padre Kieran, che se n’è andato e basta. E poi sua madre Meg. È lei la vera bugiarda di professione. Ex rockstar, Meg non ama rivangare gli anni in cui ha viaggiato per il Paese insieme alla sua band, mietendo un successo dopo l’altro. E soprattutto non ha nessuna intenzione di spiegare alle figlie il motivo per cui, da un momento all’altro, ha messo fine alla carriera e al proprio matrimonio. Eppure Phoebe non è il tipo che si arrende. Decisa a ritrovare le tessere mancanti del passato della sua famiglia, raggiunge Luna a New York. E, in un’estate magica, indimenticabile, tra musica indie, notti insonni e amori impossibili, si mette alla ricerca. Della verità e anche un po’ di se stessa.

venerdì 10 marzo 2017

SEU L'Associazione Scrittori Emergenti Uniti: Ivan Folli e Valentina Bellucci

Buongiorno a tutti cari lettori!
Come la volta scorsa torno a parlare di un argomento che mi sta parecchio a cuore, il SEU, Associazione che promuove la cultura aiutando gli autori ad arrivare alle fiere e organizzando iniziative fisiche e social.
Vi presento oggi i libri di Ivan Folli e Valentina Bellucci.

Ivan Folli

Ivan Folli è nato a Milano nel 1979, città dove tuttora lavora come tecnico informatico.
Vive in un piccolo paese alle porte del capoluogo lombardo, immerso tra risaie e zanzare, a metà strada tra Milano e Pavia, città tra le quali si divide.
Ama stare all'aria aperta, immerso nella natura, spesso e volentieri a cavallo di una bicicletta, mezzo col quale si sposta abitualmente sia per andare al lavoro che nel tempo libero. Poco importa che vi sia il sole, la pioggia o qualsiasi altra condizione atmosferica.
La passione per le due ruote lo ha portato nel corso degli anni a intraprendere veri e propri viaggi, carico di sogni, borse e tenda, a cavallo del suo destriero d’acciaio. In particolare, tra il 2014 e il 2015, attraversa l’intero arco alpino da Udine a Ventimiglia.
Oltre alla bicicletta tra le sue passioni vi sono la musica, i film, la lettura e la scrittura.
Il suo approccio con la scrittura inizia sin dalla giovane età, dapprima brevi storie, racconti, pensieri, canzoni e articoli on line.
Nell'ottobre 2015 pubblica il suo primo romanzo “Acqua o Sasso”, edito dalla 0111 Edizioni.
Nel luglio 2016 pubblica il romanzo “Una Farfalla a metà”, sempre edito dalla 0111 Edizioni.


Acqua o sasso (0111 Edizioni) – Cartaceo ed ebook
Romanzo sentimentale 
Link per l'acquisto QUI

La trama: Walter ha 34 anni, vive a Milano e conduce una vita scandita da un tempo costante fatta di famiglia, amici, lavoro, musica, libri e film. Pier ha 38 anni, vive a Roma e conduce una vita tortuosa: è una rock star ritiratasi dalle scene che ha vissuto per anni sulla cresta dell'onda seguendo il must "sesso, droga e rock'n'roll". Tenta disperatamente di condurre una vita normale, ma il passato torna sempre a galla. Apparentemente entrambi sono sereni, ma sentimentalmente soli. Per motivi diversi hanno perso entrambi la speranza di trovare la propria metà, ma forse le cose stanno per cambiare e forse questa non è la sola cosa che li accomuna.


mercoledì 8 marzo 2017

Recensione: Calore estivo, di Tantalus // Primo volume della serie "Giochi col fuoco"

Titolo: Calore estivo
Serie: Damon e Pete - Giochi col fuoco #1
Autore: Tantalus
Editore: Self
Pagine: 20
Link per l'acquisto QUI

La trama: Pete e il suo vicino di casa tutto muscoli sono sempre in competizione per qualcosa, così, quando Damon fa una scommessa sull’esito della partita di poker che devono giocare, Pete ci sta, anche se i termini sono un po’… inusuali.
Se Damon vincesse, potrebbe fare di tutto. Qualsiasi. Cosa. Voglia. L’unica cosa è che Pete non sa che Damon ha un lato oscuro…

lunedì 6 marzo 2017

Recensione: La fabbrica di farfalle, di Samuele Fabbrizzi

Titolo: La fabbrica di farfalle
Autore: Samuele Fabbrizzi
Editore: Lettere animate
Pagine: 180
Link per l'acquisto QUI

La trama: Charlie è uno scrittore fallito e alcolizzato, Ronald un orfano affetto da psicosi religiosa, David un pugile alle prese con una delusione amorosa e Cornelius un pedofilo ossessionato dalla figlia dei vicini. Ormai prossimi al collasso delle proprie esistenze, decidono di rispondere a un annuncio che offre la possibilità di un soggiorno gratuito su un’isola paradisiaca in cui riscoprire se stessi.Sul luogo dell’appuntamento incontrano altre cinque persone disperate tanto quanto loro. Ognuna di esse ha qualcosa di strano, un’ossessione, un segreto, qualcosa di terribile da non poter rivelare. Una prigione interiore nemica dell’armonia e della crescita personale. Dopo un lungo viaggio approdano sull’isola. Ad attenderli in un hotel cinque stelle c’è un simpatico vecchietto desideroso di conoscerli da vicino. Durante il pranzo di benvenuto accenna loro di un progetto al quale sta lavorando da una vita: il Progetto Farfalla. È l’inizio di un’esperienza da incubo, fra torture psicofisiche, umiliazioni e riprogrammazione psicologica.
Non più esseri umani, ma cavie.
Non più esseri impuri, ma bruchi in attesa di evolversi in farfalle.

venerdì 3 marzo 2017

Recensione: Anime contro, di Alessio Del Debbio

Titolo: Anime contro
Autore: Alessio Del Debbio
Editore: Edizioni Cinquemarzo
Pagine: 160
Link per l'acquisto QUI

La trama: È Natale e in una Viareggio addobbata a festa si incrociano le storie e le emozioni di quattro ragazzi in bilico tra adolescenza e età adulta, quattro anime in cerca del loro posto nel mondo. Jonathan, l’amico che tutti vorrebbero e che teme di non poter essere niente più di quello che gli altri si aspettano da lui; Francesca, saggia e riflessiva, schiava di un doloroso passato da cui non riesce a liberarsi; Leonardo, il grande correttore, costretto a reggere sulle sue giovani spalle il peso di una famiglia che non funziona, e Veronica, solare e pasticciona, innamorata della vita e di un sogno d’amore. Quattro storie che si intrecciano, si influenzano, si sostengono l’un l’altra, tra incontri e feste al bar del gruppo, l’amato “Delafia”, amori non corrisposti e sogni per un futuro incerto. “Anime contro” sono loro, i ragazzi di oggi, contro se stessi e contro la vita, che a volte non è come l’avevano immaginata. Ma non per questo hanno deciso di rinunciare a credere o a lottare.

lunedì 27 febbraio 2017

Recensione: Nothing more - Dopo di lei, di Anna Todd

Titolo: Nothing more - Dopo di lei
Serie: Nothing more, nothing less #1
Autore: Anna Todd
Editore: Sperling and Kupfer
Pagine: 302
Link per l'acquisto QUI

La trama: New York, con i suoi grattacieli vertiginosi e la vita frenetica, è forse l'ultimo posto al mondo in cui Landon Gibson avrebbe immaginato se stesso. Eppure, quando la sua ragazza di sempre, Dakota, si trasferisce lì per studiare danza, decide di seguirla. Una nuova vita lo aspetta nella città che non dorme mai. Insieme però a un'amara sorpresa. Poco dopo il suo arrivo, infatti, Dakota rompe con lui. Per Landon è una doccia fredda. Ha sempre pensato che New York sarebbe stato l'inizio del suo futuro, non certo la fine del suo passato. Mentre ora deve trovare la forza di ricominciare, dopo di lei. Per fortuna al suo fianco, c'è Tessa, la sua migliore amica. Insieme condividono un minuscolo appartamento a Brooklyn e... il cuore spezzato. Anche se impacciato e un po 'ingenuo, Landon è però bello, gentile, atletico e divertente, e non passa molto tempo prima che nuovi occhi femminili si posino su di lui. Molte sorprese attendono il suo cuore. Ma trovare la propria strada non sarà facile, perché l'amore, a volte, è un vero casino. Messo alla prova, Landon saprà confermarsi il bravo ragazzo, fedele, serio e perfetto, il "marito ideale" che tutti credono?

venerdì 24 febbraio 2017

Cinder, di Marie Sexton

Titolo: Cinder 
Autore: Marie Sexton
Pagine: 92
Lnk per l'acquisto QUI

La trama: Eldon Cinder darebbe qualsiasi cosa per vedere il principe Xavier un’ultima volta, ma solo le donne sono invitate al ballo reale. Quando la strega gli offre di trasformarsi in donna per una sola notte, Eldon accetta.
Un incantesimo. Una notte. Un ballo.
Che cosa potrebbe andare storto?

lunedì 20 febbraio 2017

Ferion: Cuore vs acciaio, di Francesco Maneli

Titolo: Ferion: Cuore vs acciaio
Serie: Ferion #1
Autore: Francesco Maneli
Editore: Cavinato editore
Pagine: 458
Link per l'acquisto QUI

La trama: Questa storia ha inizio in una terra di nome Tabacra, un luogo sconfinato pieno di guerrieri formidabili, popolato da nani, elfi, giganti e demoni. In questo mondo però solo agli uomini era stato concesso un potere unico, in grado di sbaragliare ogni altra forza, l’abisso del cuore. Tutto ha inizio quando la notte aveva già avvolto il mondo e sembrava non lasciar spazio più a nulla. In questo tempo e luogo sconosciuto il grande drago Angarus, signore del cielo e della terra di Tabacra, si trovò a fronteggiare una situazione inaspettata: un bambino. Tutto inizia con il suo ritrovamento e con la scarsa dimestichezza di un drago nel crescerlo. Un bambino dal passato avvolto nelle tenebre, dense e misteriose, come lo era quella notte. Spesso il destino nasconde dietro un semplice incontro o un bambino, una storia molto più lunga e complessa, fatta di cuori e di vite che si legano, di battaglie e di una magia che descrive chi sei. Una magia che ti aiuta a capire che gli errori sono la chiave per riscattare la propria vita e cambiare il proprio destino.

venerdì 17 febbraio 2017

SEU l'Associazione Scrittori Emergenti Uniti al Modena Buk Festival


Ciao a tutti lettori! Quest'oggi sono in vena di segnalazioni! 
All'incirca due anni fa, al Salone del libro di Torino, ho avuto modo di conoscere il SEU Associazione di Scrittori emergenti uniti, un nutrito gruppo di scrittori che hanno dato vita a qualcosa che vale la pena tenere d'occhio.

Quest'anno il SEU ha deciso di partecipare alla fiera del libro che si terrà a Modena il 18 e il 19 febbraio. Il Modena BUK Festival si tiene presso il Foro Boario, è a ingresso gratuito ed è conosciuto come il festival della piccola e media editoria. Il SEU sarà presente allo stand 29 dalle ore 9,30 fino alla 19,30 di entrambi i giorni con le opere di trentacinque autori, per un totale di circa cinquanta libri in vendita dei più svariati generi.

Questi romanzi che potrete sfogliare e curiosare durante la fiera, sono anche visionabili singolarmente sul sito del'Associazione a questa pagina.


Il sapore dell'uvetta, di Viviana Bertoldo

Titolo: Il sapore dell'uvetta
Autore: Viviana Bertoldo
Editore: Nulla die
Pagine: 190
Link per l'acquisto QUI

La trama: Le persone prive d'un briciolo di consapevolezza dolorosa dicono che con il tempo ogni strappo è destinato ad aggiustarsi. Ma, ammesso che si possa rimarginare la memoria di una ferita, i lembi dell'anima non andranno più a coincidere perfettamente come prima. Mai più. Carla, dopo la separazione dal marito, si è chiusa in se stessa, ha innalzato un muro di vetro tra sé e la vita. Il suo ultimo incontro con lui, colpito da un male incurabile, è marchiato dalla frustrazione e da una promessa strappata al rancore... "Il sapore dell'uvetta" racconta le ferite che ognuno porta sempre con sé, fossili segregati dentro a prigioni di pietra. Ma è anche la storia di un viaggio dell'anima alla ricerca dell'altro, di un'esistenza condivisa della quale l'amore non è che la chiave di lettura capace di abbattere ogni difesa, di sgretolare i macigni dell'orgoglio e dell'indifferenza, delle parole non dette e dei gesti mai fatti.

mercoledì 15 febbraio 2017

Jukebox blogtour // Seconda tappa, Intervista a Luciana Volante

Bentornati lettori! Eccoci qua ancora una volta per continuare la strada di questo giveaway appena iniziato e dedicato a Jukebox, un'antologia di racconti a tema musicale promossa dall'Associazione Culturale Nati per Scrivere. Siamo alla seconda tappa e ospite di questo mio post è l'intervista all'autrice Luciana Volante e il racconto Frederick.
Nel frattempo ecco a voi un riepilogo delle prossime tappe:


Ecco l'intervista:

Ciao Luciana, parlaci un po’ di te, cosa fai nella vita e come sei arrivato/a a scrivere. Buonasera, non amo molto parlare di me, m’imbarazza! Posso dirti che lavoro da molti anni nelle agenzie di viaggio e mi occupo di amministrazione. Ho una bella famiglia numerosa con tre figlie delle quali vado molto orgogliosa. In contrasto con il mio lavoro fatto di numeri, amo molto leggere e ho sempre avuto la passione per la scrittura. Per motivi di famiglia ho rimandato per molto tempo lo svilupparsi della scrittura fino a quando ho potuto frequentare dei corsi di scrittura creativa durante i quali lentamente ho cominciato a tirare fuori la mia passione.

venerdì 10 febbraio 2017

A volte si muore, di Claudio Vergnani

Titolo: A volte si muore
Autore: Claudio Vergnani
Editore: Dunwich edizioni
Pagine: 402
Link per l'acquisto QUI

La trama: In una città dove intere aree erano preda di criminali e maniaci, di bande mascherate, di stupratori seriali e pazzi sbandati, e sotto il controllo di gangster in doppiopetto, si muoveva un assassino misterioso e invisibile chiamato il Bisbiglio. La leggenda voleva che solo i morti che si lasciava dietro – straziati e oltraggiati – potessero vederlo. Infliggeva una fredda violenza e una studiata crudeltà, muovendosi con astuzia nel buio e nel silenzio. Colpiva quando le sue vittime erano ignare, indifese o deboli. Oppure, al contrario, quando erano certe di essere al sicuro. E, quel che era peggio, non comprendevamo nemmeno perché lo facesse. Non eravamo un passo indietro, eravamo proprio anni luce distanti. Eppure, in qualche modo, sentivamo che il cerchio ci si stava stringendo intorno, che alla fine, in un modo o nell’altro, lo avremmo visto anche noi…

giovedì 9 febbraio 2017

Jukebox blogtour, un'antologia di racconti a tempo di musica dell'Associazione Culturale Nati per Scrivere

Ciao a tutti cari lettori! Sono qua oggi per annunciare l'imminente inizio del blogtour dedicato a Jukebox, un'antologia di racconti a tema musicale, edita dall'Associazione Culturale Nati per Scrivere, in uscita domani 10 febbraio sui maggiori store!

Stavolta però c'è una novità in più! All'interno di questa raccolta c'è anche un mio racconto che si intitola New York City boy, la mia seconda pubblicazione di quest'anno e questo non può che farmi piacere. Poter contribuire al sostegno di un'Associazione che promuove la cultura coinvolgendo i propri soci e i collaboratori è davvero qualcosa di bello per me, ti fa sentire parte di qualcosa di grande e di importante. Quindi compratela e fatemi sapere che cosa nel pensate.
Ma veniamo a noi, all'antologia e alle date del tour.


12/2 Blog "I mondi fantastici": Emanuele Marcheselli
15/2 Blog "La bancarella del libro": Luciana Volante
17/2 Blog "Bosco dei sogni fantastici": Daniela Tresconi
20/2 Blog "Twins books lovers": Maria Pia Michelini
22/2 Blog "Infiniti Universi Fantastici": Alessio Del Debbio
24/2 Blog "Aratak": Luciana Cazzola
26/2 Blog "Come la pioggia": Serenella Menichetti
28/2 Blog "Emozioni tra le righe": Francesco Balestri
2/3 Blog "Vento di libri": Chiara Rantini
4/3 Blog "Non servono le ali per volare": Mirko Tondi

lunedì 6 febbraio 2017

Il gioco della bottiglia, di Pietro Gandolfi

Titolo: Il gioco della bottiglia
Autore: Pietro Gandolfi
Editore: Vincent books / Collana Miskatonic
Pagine: 33
Link per l'acquisto QUI
O direttamente alla sede della Miskatonic University di Reggio Emilia

La trama: Ogni cittadina, anche la più insignificante, ha la propria, piccola leggenda. Molte volte, questa leggenda fa paura. Ma a Serenity la paura non è sufficiente per tenere lontani dei ragazzi annoiati dalla casa di Alice Hill, conosciuta anche come "la strega". E non è solo la noia a guidare le loro azioni, ma anche un futuro privo di prospettive e le pulsioni dei loro giovani corpi. Il sesso. Quella è sempre una buona ragione. Ma quali segreti nasconde la casa sulla collina? Abbastanza per dare un senso a una vuota notte d'estate? O forse un'intera esistenza? Delle giovani vite verranno messe di fronte a tremende realtà, talvolta inspiegabili, tutto per partecipare a uno stupido gioco. Fate girare la bottiglia, ragazzi. A chi tocca?

venerdì 3 febbraio 2017

Eric e la città dei Bambini Perduti, di Cinzia Internite

Titolo: Eric e la città dei Bambini Perduti
Autore: Cinzia Internite
Editore: Self
Pagine: 417
Link per l'acquisto QUI

La trama: Immagina una città tutta colorata dove splende sempre il sole, dove ogni tuo disegno può diventare reale, dove ogni giorno può essere Halloween o Natale, dove non c’è posto per la tristezza ma solo per sorrisi e risate. Se riesci ad immaginare tutto questo, sei arrivato nella Città dei Bambini Perduti.
Eric ha dodici anni quando giunge in questa città, scoprendo il lato oscuro della realtà in cui vive e il compito che il destino ha in serbo per lui: lottare contro coloro che stanno pian piano togliendo i sogni a tutti i bambini, catapultandoli in un mondo crudele e ingiusto. Un compito e uno scopo lo animano e l'amore lo coglie all'improvviso, uno di quegli amori innocenti e puri. Per amore si fanno molte cose, come intraprendere un viaggio che non solo lo porterà verso colei che gli scalda il cuore, ma anche verso nuove scoperte e nuovi amici che si riveleranno fondamentali per la riuscita della sua impresa.

martedì 31 gennaio 2017

Daniela Lojarro e la saga fantasy "Fahryon"

Buongiorno a tutti cari lettori! Il freddo e il gelo mi sta letteralmente uccidendo e l'unica cosa che vorrei è chiudermi in casa e leggere tutto il giorno! Ecco perchè oggi sono qua con voi. Il post di oggi è dfedicato a Daniela Lojarro e alla sua prima pubblicazione per la casa editrice GDS.
Il romanzo si divide in due parti.

Parte prima

Titolo: Fahryon
Autore: Daniela Lojarro
Editore: GDS
Pagine: 290
Link per l'acquisto QUI

La trama: Nel regno di Arjiam, Fahryon, neofita dell'Ordine sapienziale dell'Uroburo, e Uszrany, cavaliere dell'Ordine militare del Grifo, si trovano coinvolti nello scontro tra gli adepti dell'Armonia e della Malia, due forme di magia che si contendono il dominio sulla vibrazione del Suono Sacro. Le difficoltà con cui saranno messi a confronto durante la lotta per il possesso di un magico cristallo e del trono del regno, permetteranno ai due giovani di crescere e di diventare consapevoli del loro ruolo e delle loro responsabilità in questa guerra per il potere sul mondo e sugli uomini.

Parte seconda

Titolo: Il risveglio di Fahryon
Autore: Daniela Lojarro
Editore: GDS
Pagine: 314
Link per l'acquisto QUI

La trama: Fahryon, neofita dell’Ordine dell’Uroburo, fugge dalla capitale del regno di Arjiam insieme ad Uszrany, cavaliere dell’Ordine del Grifo, per evitare di cadere nelle mani del potente nobile Primo Cavaliere del regno, il nobile Mazdraan, segretamente adepto della Malia, l’insidiosa magia legata al Silenzio e al Vuoto. Tuttavia, durante la precipitosa fuga, il nobile Mazdraan cattura Uszrany; Fahryon, invece, è tratta in salvo da Vehltur, un misterioso Magh. Mentre Uszrany, prigioniero del nobile Mazdraan, scopre sconcertanti segreti sulla storia del regno e impara a convivere con i fantasmi del suo passato, Fahryon, sotto la guida di Vehltur, inizia il cammino iniziatico che, prova dopo prova, la prepara al confronto con il suo avversario, il nobile Mazdraan.

venerdì 27 gennaio 2017

Remember // Un amore indimenticabile, di Ashley Royer


Ciao a tutti ragazzi e ben ritrovati sulle pagine di questo mio blog. Sono felice di essere qua oggi perché sto per parlare di un romanzo che uscirà il prossimo 31 Gennaio, quindi tra pochissimo: Remember di Ahsley Royer. Nato come fanfiction su Wattpad con protagonista Luke Hemmings (cantante dei 5 Seconds of Summer), in breve tempo ha totalizzato la bellezza di 30 milioni di visualizzazioni, ha vinto il premio Wattys e adesso è in versione cartacea per essere letto da tutti noi anche in Italia.


Titolo: Remember
Titolo originale: Remember to forget
Autore: Ashley Royer
Editore: DeAgostini
Pagine: 281
Link per l'acquisto QUI

La trama: Dopo la tempesta arriva sempre il sereno. Levi ne era davvero convinto. Per tutta la vita ha osservato la pioggia e rincorso gli arcobaleni, credendo ciecamente nel lieto fine. Ma un giorno le cose sono cambiate: il giorno in cui Delia, la sua ragazza, è morta in un tragico incidente d’auto. Da quel momento il temporale l’ha inghiottito, e la luce non è più tornata. Così Levi ha smesso di parlare. Furioso con il mondo intero, Levi ha deciso di non permettere a nessuno di forzare l’armatura dietro cui si è barricato. Né a sua madre che lo ha spinto a lasciarsi alle spalle il passato e l’Australia, né a suo padre che gli ha aperto le porte di casa nel Maine, e nemmeno a Delilah, la ragazza che gli è apparsa come in un sogno e gli ha ricordato terribilmente Delia. Delilah in realtà è più che contenta di stargli alla larga: l’ultima cosa di cui ha bisogno è un tipo così scontroso e imprevedibile. Ma più passano i giorni, e più si rende conto che, dietro quel modo di fare insolente e sprezzante, si nasconde un’anima profondamente ferita, un cuore spezzato che deve ritrovare se stesso. E solo lei può aiutarlo.

lunedì 23 gennaio 2017

Zombie mutation, il nuovo audiolibro di Giorgio Borroni letto e interpretato da Edoardo Camponeschi

Titolo: Zombie mutation
Autore: Giorgio Borroni
Narratore: Edoardo Camponeschi
Editore: Self
Durata: 2h e 18m
Link per l'acquisto su Audible QUI

La trama: Il virus che trasforma gli uomini in morti viventi ha avuto il sopravvento. Una setta di fanatici religiosi, gli Opliti di Cristo, ha preso il potere e tiene in pugno le istituzioni facendo rivivere una sorta di Medioevo. Nelle campagne del Distretto Sud, Brian Crane, un vecchio bonificatore sulla via del tramonto, deve vedersela con un ennesimo focolaio, e, come se non bastasse, deve istruire un novellino, Jedediah Braddock, fresco di caserma ma totalmente inesperto. Su uno sfondo post apocalittico e rurale, "Zombie Mutation" narra una giornata tipo di un cacciatore di zombie che dovrà vedersela con la gretta superstizione dei colleghi, una situazione fuori controllo e si troverà costretto a porre tutta la sua fiducia sulla giovane recluta se vorrà completare la missione.

giovedì 19 gennaio 2017

E se..., di Eliana Ciccopiedi

Titolo: E se...
Autore: Eliana Ciccopiedi
Editore: Lettere animate
Pagine: 302
Link per l'acquisto QUI

La trama: Capita che una donna si convinca di essere soddisfatta dalla vita, un lavoro che paga, un fidanzato fedele, eppure il suo cinismo lascia intendere che ne sia stata disillusa. Ma quando si è sognatrici, non si smette di esserlo, è radicato dentro di noi. E quella parte verrà fuori, sempre. A volte riusciamo a capirlo da sole, a volte accade grazie a qualcuno. E se… quel qualcuno fosse un ragazzo su di un palco, che irrompe sulla scena di un musical e subito anche nel cuore di Elena, con la sua presenza e con i suoi occhi. Occhi intensi e colmi di follia. Gli occhi di Leonardo, quest’uomo che ha vissuto intensamente gioie e sofferenze. E se… il caso volesse l’incontro inaspettato di questi due trentenni, i quali si ritrovano a parlare e ascoltare, parole silenti e silenzi che parlano, le menti che viaggiano insieme al treno sul quale si trovano, direzione Firenze, o forse verso il per sempre. E se… circostanze e intenzioni li dovessero separare, e poi riavvicinare, separare di nuovo, per binari presi e persi? Basta così poco a trasformare un potrebbe essere in un e se...

lunedì 16 gennaio 2017

Partners, di Brigham Vaughn

Titolo: Partners
Serie: Equals #2
Autore: Brigham Vaughn
Editore: Self
Pagine: 134
Link per l'acquisto QUI

La trama: Dopo i primi mesi molto intensi, la relazione di Stephen Parker e Russ Bishop arriva a un bivio quando la morte del padre di Stephen li obbliga a tornare nella città natale dell’uomo nel sud della Georgia. Cacciato dalla sua famiglia, Stephen deve trovare il modo per venire a patti con il suo passato e dire addio a quel padre le cui aspettative non è mai riuscito a soddisfare. La piccola città conservatrice li sottoporrà a delle sfide e Russ realizzerà che concedere del supporto emotivo è solo una delle tante cose che dovrà fare per essere un vero compagno per Stephen.

giovedì 12 gennaio 2017

La torre delle ombre, di Claudio Vergnani

Titolo: La torre delle ombre
Autore: Claudio Vergnani
Editore: Nero Press edizioni
Pagine: 258
Link per l'acquisto QUI


La trama: In una città consegnata all'anarchia, preda di grottesche e letali bande criminali, logorata da cambiamenti climatici e rassegnata a un futuro dove la speranza è il lusso di pochi, i due protagonisti - Claudio e Vergy - tirano a campare, cercando di resistere al logorio di una vita priva di senso e di sbocchi, grazie a una rigida routine giornaliera fatta di allenamento fisico, di strategie per procurarsi il cibo e di stratagemmi per sopravvivere agli artigli affilati di quella società che non offre alcuna protezione ai perdenti, agli abbandonati, ai reietti. Su questa metropoli in pieno degrado si curva minacciosa l'ombra della Torre, luogo di perdizione e malaffare da cui è bene tenersi alla larga. Almeno fino a quando la richiesta di aiuto di un vecchio amico, non porterà i due protagonisti a scalare il gigante di cemento e ferro alla ricerca dell'ultima scintilla di un antico valore, che potrebbe riscattarli da quell'esistenza di squallore. In questa nuova epoca nella quale il futuro si mescola al presente e al passato, i due amici si ritroveranno invischiati nel perverso meccanismo del Salone dei giochi, una nuova e crudele forma di intrattenimento dove il divertimento di pochi danarosi e senza scrupoli - si misura sulla sofferenza dei più deboli..

lunedì 9 gennaio 2017

Divinity, di S. Marty

Titolo: Divinity
Serie: Cronache Divine 1#
Autore: S. Marty
Editore: Self
Pagine: 291
Link per l'acquisto QUI

La trama: Erin è la dea più giovane dell'Olimpo, nata per essere l'erede di Zeus. Follemente innamorata del dio della guerra Ares, cercherà di conquistarlo senza tuttavia ottenere nulla. Quando crede di essere a una possibile svolta, qualcuno la blocca sulla terra precludendole la possibilità di tornare a casa. Qui conoscerà l'amore umano, ma anche la morte. L'unico modo per tornare è trovare colui che tutto può, colui che in un'altra vita avrebbe potuto amare. Riuscirà la nostra Erin a far ritorno sull'Olimpo?

mercoledì 4 gennaio 2017

Quel che resta di noi: Caterina non abita più qui, di Daisy Raisi

Titolo: Quel che resta di noi
Autore: Daisy Raisi
Editore: Self
Pagine: 238
Link per l'acquisto QUI

La trama: Un’aspirante scrittrice e il frontman di una pop band di successo. Due vite e due personalità estremamente diverse, almeno all’apparenza. Cosa accomuna il trasgressivo e tenebroso Samuel alla dolce e sognante Caterina? Perché il loro incontro avvenuto quasi un decennio prima non è stato dimenticato da nessuno dei due? Per svelarcelo l’autrice ripercorre a ritroso la vita dei due protagonisti, rivelandoci che…