giovedì 18 aprile 2019

Segnalazione: Io sono il fiume, di Mario Santamaria

Titolo: Io sono il fiume
Autore: Mario Santamaria
Editore: L’Erudita (Giulio Perrone editore)
Pagine: 528
Link per l'acquisto QUI

La trama: Io sono il fiume è la storia di due generazioni, di un figlio inseguito dal fantasma ingombrante del padre e del sogno dell’uomo di governare il tempo. È la storia di tre scienziati e della loro avventura, partita da una domanda con troppe risposte. Quanto dura il presente? È la storia di Appo e Bliss. Del viaggio attraverso le Fasce Esterne che riscriverà più volte le loro vite. È la storia di Roma, devastata dai bombardamenti della Grande Battaglia. Ridotta a un pugno di quartieri protetti dal Recinto. Il suo nome, proibito. È la storia di un uomo senza scrupoli che minaccia l’ordine universale, spinto da un’ossessione che chiama amore.

giovedì 4 aprile 2019

Segnalazione: Il fuoco, il vento e l’immaginazione, di Antonella Salottolo

Titolo: Il fuoco, il vento e l'immaginazione
Autore: Antonella Salottolo
Editore: Kubera edizioni
Pagine: 159
Link per l'acquisto QUI

La trama: Il fuoco il vento e l'immaginazione racconta un viaggio attraverso fantasie, manoscritti e luoghi. È un puzzle che prende forma pagina dopo pagina. Il ritrovamento casuale di un libro nel vagone di un treno offre alla protagonista la possibilità di far venire alla luce un segreto celato per decenni. Una storia sospesa nel tempo, che non riusciva a trovare la parola fine e che aveva coinvolto più generazioni. Ma la vera protagonista di questo romanzo è l'immaginazione che sprigiona tutta la sua forza, mostrando ogni sua sfaccettatura. Fa intravedere il suo lato intrigante, svela il suo lato amaro, rivela il suo lato pericoloso e folle e infine palesa il suo lato magico.

lunedì 1 aprile 2019

Blogtour "Bestie d'Italia - Volume 1"


Buongiorno a tutti e bentornati per un nuovissimo blogtour della CE Nati per scrivere. Come sempre sono felice di poter promuovere su queste pagine iniziative che coinvolgono autori e ce emergenti. Spesso infatti penso che siano migliori di quelle più famose e pure più originali.
Ma prima di venire proseguire il percorso... qualche info su questo primo volume di Bestie d'Italia.

giovedì 7 marzo 2019

Recensione: Sice // Le bambole non hanno diritti, di Fernando Santini

Titolo: Sice, le bambole non hanno diritti
Autore: Fernando Santini
Editore: Dark Zone
Pagine: 143
Link per l'acquisto QUI

La trama: Il Vice Questore Marco Gottardi ha avuto un passato importante nei reparti operativi della Polizia di Stato. Dopo aver vissuto sulla sua pelle la violenza della lotta alla criminalità si è ritirato a gestire un tranquillo commissariato romano. La sua esperienza e la sua capacità di gestione dei propri uomini, non possono, però essere sprecate. È a lui che i vertici del ministero degli Interni affidano il comando di una nuova unità: la Squadra Investigativa Crimini Efferati. La prima indagine in cui la Squadra sarà coinvolta riguarderà la morte di un regista cinematografico forse collegata all’uccisione di un adolescente il cui corpo, orrendamente torturato è stato ritrovato alla foce del Tevere. Nel corso della propria azione investigativa, la S.I.C.E. troverà un alleato, anche se non particolarmente gradito al Vice Questore Gottardi: un’organizzazione segreta denominata ARCO, i cui membri hanno deciso che il fine giustifica i mezzi e che quindi si può usare la violenza per far trionfare la giustizia.

mercoledì 27 febbraio 2019

Blogtour " Virginia Hayley", di Alessio Filisdeo


Buongiorno a tutti, amati lettori! Eccoci qua ritrovati per un nuovissimo blogtour, stavolta dedicato al lavoro di Alessio Filisdeo "Il mistero di Virginia Hayley".
La tappa che la sorte mi ha donato è quella dedicata alle ambientazioni del romanzo, ma prima di rendervi partecipi delle notizie... qualche info sul romanzo.

venerdì 22 febbraio 2019

Recensione: Costi quel che costi (Thirds 1), di Charlie Cochet

Titolo: Costi quel che costi
Serie: Thirds #1
Autore: Charlie Cochet
Editore: Triskell edizioni
Pagine: 307
Link per l'aquisto QUI

La trama: Quando la testimonianza del detective della Omicidi Dexter J. Daley manda il suo partner in prigione per omicidio, le conseguenze – e la frenesia dei media – non si fanno attendere. Ben presto si ritrova senza fidanzato, senza amici e, dopo uno spiacevole incontro in un parcheggio al termine del processo, quasi senza denti. Dex teme di essere trasferito dal Corpo di Polizia Umana o, peggio, di essere buttato fuori. Invece, suo padre adottivo, un sergente dello squadrone di Difesa, Ricognizione e Intelligence umano e teriano, meglio noto come THIRDS, fa in modo che Dex venga reclutato come agente della Difesa. Dex è determinato a rimettere in sesto la propria vita ed è ansioso di iniziare il nuovo lavoro. Ma il suo primo incontro con il capo squadra, Sloane Brodie, che risulta poi anche essere il suo nuovo partner teriano giaguaro, si rivela un disastro. Quando la squadra è chiamata a indagare sull’omicidio di tre attivisti UmanTeriani, diventa ben presto chiaro che Dex dovrà lottare duramente sia per essere accettato dal suo partner e dalla sua squadra, che per riuscire a prendere il killer.

domenica 17 febbraio 2019

Cover revel: L’abbraccio delle onde, di Laurie Bragg


Comunicato Stampa
COVER REVEAL!
L’abbraccio delle onde di Laurie Bragg

Buongiorno, oggi ho il piacere di mostrarvi in anteprima la copertina del romanzo di Laurie Bragg, “L’abbraccio delle onde”, di prossima pubblicazione. Si tratta di un romance M/M ispirato a “La Sirenetta” di Hans Christian Andersen.
Seguite l’autrice sulla sua nuova pagina Facebook che presto si riempirà di notizie interessanti sul romanzo, ma non solo, anche sulle sirene, sul mare, e su tanto altro ancora!

In attesa di scoprire la quarta di copertina… vi ispira la cover?
La cover è a cura di SP Graphic Design.

venerdì 8 febbraio 2019

Videorecensione: Laurie, di Stephen King // Racconto introduttivo a The Outsider

Titolo: Laurie
Autore: Stephen King
Editore: SPerling&Kupfer
Pagine: 41
Link per l'aquisto QUI

La trama: Quando sua sorella Beth si presenta con una cagnolina, la prima reazione di Lloyd - vedovo da sei mesi, solo e senza figli - è di rifiuto. Il lutto gli ha tolto forze e desideri: già gli pesa occuparsi di se stesso, gestire un cane sarebbe impensabile. Ma la paziente fiducia della cucciola e i modi perentori della sorella - Una persona in lutto ha bisogno di qualcosa per tenere la mente occupata - hanno ben presto la meglio sulla fragile determinazione di Lloyd. Rimasti soli, l'uomo e la cagnetta - che Lloyd ha chiamato Laurie - imparano a conoscersi, scoprendo insieme il piacere di semplici riti condivisi. Fra questi, la passeggiata lungo il canale. Un sentiero tranquillo, che però un giorno diventa teatro di un evento atroce, a cui né Lloyd né Laurie erano preparati...

Buona visione!

giovedì 31 gennaio 2019

Videorecensione: Sostituiscimi, di Samantha M.

Titolo: Sostituiscimi
Autore: Samantha M.
Editore: Self
Pagine: 100 circa
Link per il download QUI
La trama: Ispirato al manga inedito in Italia “Ubatte Agemasu” – Extra parte 2 – di Saijou Ayano. Riscritto in chiave MM.
Hunk e Billy sono due gemelli identici. Darren è un ragazzo comune. Cosa accade quindi quando avviene uno scambio di persona e qualcuno si ritrova ad uscire con un ragazzo differente?





Buona visione!

 

venerdì 25 gennaio 2019

Videorecensione: Le centoventi giornate di Sodoma, del Marchese De Sade

Titolo: Le centoventi giornate di Sodoma
Autore: De Sade
Editore: Feltrinelli
Pagine: 336
Link per l'acquisto QUI

La trama: Quattro personaggi, il duca di Blangis, un suo fratello vescovo, il giudice Curval e il finanziere Durcet si isolano in un inaccessibile castello insieme a quarantadue persone di ambo i sessi, destinate a essere utilizzate come strumenti di piacere. La vita della piccola “comunità” è meticolosamente ordinata per consentire ai quattro protagonisti di realizzare ogni sorta di libidine violenta, in un crescendo di orrori che provocano la morte di trenta vittime. Dopo quattro mesi di efferatezze, delle quali il libro è il dettagliato resoconto, i superstiti torneranno a casa. Le 120 giornate di Sodoma fu scritto nel 1785, mentre Sade si trovava imprigionato alla Bastiglia. È la sua opera più celebre, una sorta di “enciclopedia” che descrive tutti quegli atti di crudeltà che, proprio dal nome dell’autore di questo libro, hanno preso il nome di “sadismo”.

Buona visione!